I nostri tatuatori

 

Daniele Lucchese
Tatuatore
Daniele Lucchese nasce a Pisa nel 1990, disegnatore da sempre, è nato con la matita in mano; studia scenografia sia all Istituto d'arte di Cascina, sia all' accademia di belle arti di Firenze, ma la scenografia gli sta stretta e non termina gli studi appassionandosi così al tatuaggio. Si iscrive quindi poi al corso di "TattoA accademy " per tecnico del tatuaggio, dove accresce le conosce tecniche necessarie per fare un salto di qualità insieme ad alcuni dei piú bravi tatuatori di zona. Il Suo stile si rifà al neotradizionale europeo, a quelli degli artisti spagnoli e di quelli nostrani Italiani; colori vivi, linee evidenti, animali e volti di donna, anche se talvolta ama uscire dal suo e provare sempre nuove sfide. Ascoltare il cliente è riuscire a creare un disegno originale ed unico è il suo obbiettivo.
Seguimi su instagram!Seguimi su Facebook!
Lorenzo Bagatti
Tatuatore
Realizzare un tattoo che sia originale ed unico è la mia prerogativa, per ottenere questo sempre progetto assieme al cliente un disegno  partendo da immagini di riferimento, o anche solo da un idea. Il mio stile si basa sul realismo ma si contamina di altri generi. Di base resta sempre un approccio privilegiato per sfumature e forti contrasti nel chiaroscuro, tendendo sempre a creare, anche con i colori, suggestioni di realismo.
Seguimi su instagram!Seguimi su Facebook!
Inkstabile Macis
Tatuatrice
Nata a Cagliari nel 1972 mostra già nella primissima infanzia un interesse ed una curiosità continua per tutto ciò che prevede l’uso di matite e pennarelli. Così, continua a coltivare questa passione e dopo aver conseguito la maturità classica , si trasferisce nel 1991 a Firenze, iscrivendosi alla facoltà di Architettura. L’arrivo “sul continente” è più o meno simile a quello di Colombo in America, perché il panorama artistico è intenso ,vivace e nutrito e la coinvolge subito in maniera intensissima. Ecco quindi l’incontro con uno dei pionieri del tatuaggio italiano, Maurizio Fiorini , che le apre le porte di questo mondo fantastico . Dopo la laurea si trasferisce a Pisa e l’attività di tatuaggi e nel 2012 frequenta il corso formativo di Imparaora e consegue con successo il diploma di tecnico qualificato in tatuaggio. “ lo stile che prediligo è quel surrealismo un po' noir dei tatuatori dell'est Europa , ma in linea di massima mi piace tutto ciò che ha una grafica asciutta ,fatta di linee pazze, dot work profondi ,geometrie infrante, simmetrie impossibili ...insomma tutto ciò che è "concentrazione fisica di pensiero".